Parcelscan 150, quando velocità e precisione fanno la differenza

Per chi movimenta merci, la rapidità delle procedure e l’esattezza delle misurazioni sono elementi irrinunciabili. Per i colli di forme sia regolari che irregolari Sipi propone Parcelscan 150, un sistema dinamico, automatico e modulare che consente di migliorare l’efficienza e ridurre i costi.

Palletscan 150

I corrieri, gli operatori della logistica, i responsabili di magazzino sanno che i dati fondamentali da acquisire nello spostamento di colli sono peso e volume di questi.

Con peso e volume si calcola il peso volumetrico, dato dal volume del collo diviso per il coefficiente volumetrico, che varia a seconda della tipologia di trasporto.

Il peso volumetrico consente di ottimizzare i carichi dei mezzi, permettendo di riempire al massimo lo spazio disponibile senza superare il peso limite. Inoltre, confrontando peso volumetrico e peso effettivo, si stabiliscono le tariffe di trasporto.

Da qui si intuisce che le esigenze principali di chi deve movimentare colli sono:

  • ottenere queste misure nel modo più veloce e preciso possibile;
  • avere a disposizione in tempo reale i dati ricavati per le successive operazioni.

Se nella tua attività ti trovi a gestire la movimentazione di colli di forma regolare e irregolari (dalla scatola alla busta), uno strumento che può garantirti velocità e precisione è il sistema Sipi Parcelscan 150.

Parcelscan 150: identifica, traccia e misura in una mossa sola

Parcelscan 150 di Sipi è un sistema dinamico, automatico e modulare per il calcolo del peso e del volume di colli.

Come funziona?

Ogni collo viene identificato su più lati tramite un lettore omni-direzionale di codice a barre.

Con un’unica misura e in modalità dinamica Parcelscan 150 acquisisce i dati di altezza, larghezza, lunghezza e peso del pacco e, in tempo reale, li mette a disposizione del sistema gestionale aziendale per l’elaborazione e la stampa dell’eventuale etichetta di trasporto.

Ogni collo viene anche fotografato, in modo da attestarne le condizioni di integrità.

Il sistema è modulare e può quindi essere utilizzato come estensione di linee sorter o abbinato a sistemi di etichettatura automatica.

Parcelscan 150 arriva a processare fino a 1200 colli all’ora e tutto in modo totalmente automatico, senza l’intervento di alcun operatore.

Tre buoni motivi per scegliere Parcelscan 150

Ci sono almeno 3 buoni motivi per scegliere Parcelscan 150.

  1. Velocità di misurazione: tutti i dati vengono acquisiti in un solo “click”.
  2. Precisione: non c’è spazio per l’errore umano.
  3. Riduzione dei tempi di processo: ogni pacco è simultaneamente identificato, pesato, misurato e registrato.

Da questi tre principali vantaggi, deriva una serie di positive conseguenze.

  • La rapidità delle operazioni e l’immediata disponibilità delle misure nel sistema gestionale contribuiscono a velocizzare la preparazione degli ordini.
  • La riduzione dei tempi comporta anche una riduzione dei costi.
  • La precisione delle misure consente di ottimizzare le capacità di carico dei mezzi di trasporto e di gestire efficientemente gli spazi di magazzino.
  • L’identificazione e la tracciabilità di ogni collo, con i dati a esso riferibili, agevola il “track and trace” per gli operatori e per i clienti finali.
  • L’analisi dei dati può consentire l’elaborazione di strategie per offrire prezzi più competitivi o per individuare servizi in perdita. Concentrando l’analisi sui colli di ogni singolo cliente, è possibile definire le particolarità delle sue spedizioni e ideare servizi personalizzati.

I campi di applicazione

Abbiamo già accennato all’utilità di Parcelscan 150 per aziende di spedizioni, logistica e magazzini.

Il suo impiego può anche agevolare il lavoro dei centri di smistamento postale, degli e-commerce, del controllo qualità delle merci in uscita.

Prendiamo l’esempio dell’e-commerce: la necessità di inviare frequentemente un numero rilevante di colli impone che le confezioni rispettino gli standard dei corrieri, per non incorrere in sovrapprezzi.

Con Parcelscan 150 i pacchi in uscita avranno esattamente il peso e l’ingombro prestabiliti, evitando intoppi, ritardi e costi extra.

Affidati all’esperienza di Sipi

L’ultimo, ma non meno importante, motivo per cui dovresti considerare vantaggioso introdurre Parcelscan 150 tra le tue apparecchiature aziendali è il marchio Sipi.

Da oltre 45 anni attiva nella ricerca di soluzioni per i settori della pesatura, logistica e automazione, Sipi trae dalla sua lunga esperienza la capacità di dar vita a strumenti perfettamente calibrati sulle esigenze dei clienti, a partire dalla creazione dei software di gestione.

Questo significa che il tuo Parcelscan 150, oltre a migliorare la tua produttività, entrerà in perfetta simbiosi con la tua strumentazione e potrà rispondere a ogni tua specifica richiesta.

Tutto questo a un costo assolutamente competitivo, che ammortizzerai rapidamente grazie alle economie in tempo e denaro prodotte da Parcelscan 150.